3172 visitatori in 24 ore
 202 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Sempre in salita

Merlino

Nato a Palermo, 55 anni fa, segue gli studi tecnici, non per effettiva scelta, diplomandosi in elettrotecnica nel 1985. Nel medesimo anno, però, tormentato dalla ricerca del senso della vita, decide di seguire la strada del poverello di Assisi, e quindi intraprende la lunga strada degli studi ... (continua)


Nell'albo d'oro:
La fortezza
Un bacio vale la maledizione di un addio
se all'alba rivedrò il suo volto
e vorrò rivivere mille albe per il sapore delle sue labbra
e in ogni maledizione sognerò di rivederlo
rimanendo ancora appeso alle sue...  leggi...

La maledizione dei poeti
Il nostro amore, l’amore di chi vive dentro mura d’assenza
quello che svuota i crimini della loro stessa essenza
quell’amore che grida nel silenzio delle carceri
quello che fa silenzio tra le braccia d’una madre
questo amore, il nostro amore, è...  leggi...

Merlino

Merlino
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Immobile (11/09/2015)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Stupore (23/05/2017)

Merlino vi propone:
 La fortezza (16/11/2015)
 La maledizione dei poeti (27/09/2015)
 Una promessa (30/03/2016)

La poesia più letta:
 
La notte d’una farfalla (15/10/2015, 6008 letture)

Merlino ha 2 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Merlino!

Leggi i segnalibri pubblici di Merlino

Leggi i 1440 commenti di Merlino

Merlino su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 08/09/2018
 il giorno 01/09/2017
 il giorno 25/08/2016

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Merlino? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Merlino in rete:
Invia un messaggio privato a Merlino.


Merlino pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I misteri della jungla nera

"I misteri della jungla nera" è il primo romanzo del ciclo indo-malese. La vicenda è ambientata in un'India di (leggi...)
€ 0,99


Merlino

Discriminazioni

Sociale
Darà fastidio il nostro amore tra il vento,
agli occhi secchi di amanti schedati
negli elenchi della purezza,
dove i figli saranno più amati
nelle liti che uccidono persino la rabbia.
Al sicuro dall’errore vorranno bestemmiare
l’orrore delle nostre carezze, che le vergini
accuseranno di malizia e di acre blasfemia
ove l’amore protetto traccia le vie sicure
verso mondi altari sacrificali,
dove Dio non poggerà mai i suoi piedi
per le blasfeme certezze che uccidono la legge.
Mi prenderò cura dei tuoi affanni,
e parlerò delle tue dita che tessono ricami
sulla mia pelle increspata dai lunghi inverni,
e amerò i nostri figli che vagano per un mondo
che li vuole ascritti alle liste di condannati.
Li raggiungerà il calore della mia speranza.



Merlino 23/01/2017 10:28| 13| 1051 934


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Cristiano De Marchi - carla composto - Sara Acireale - Marinella Fois - Sabyr
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«questo testo parla d'amore ma è, volutamente, messo nel sociale perché è un atto di ribellione verso una società che discrimina 'forme' d'amore non omologate al pensiero intollerante che striscia. L'amore, quello vero, è sempre amore, specchio di un Dio che rifiuta ogni intolleranza»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Un tema intenso per occhi e mente ottusi... un urlo sottovoce che parla d un amore sincero, vero che supera gli schemi comuni. L 'amore puro è scandito in questi versi commoventi.»
Club ScrivereJosiane Addis (26/01/2017) Modifica questo commento

«L'amore non ha stereotipi, non ha confini, detto schietto, se ne infischia di divieti e giudizi, per fortuna!
L'amore, se vero amore è, non ha regole. La discriminazione affonda sempre nella paura di qualcosa che prende forme diverse da quelle che qualcuno sa accettare, ma mi chiedo, chi ha il diritto di giudicare? L'autore ci dona una poesia profonda su un tema delicato, ed io condivido pienamente il suo punto di vista.»
Sabyr (24/01/2017) Modifica questo commento

«La società in cui viviamo ha ancora tanto da imparare
Tema delicato e forte, in versi ben delineati che toccano il cuore. Elogio all'autore.»
Club ScrivereMarinella Fois (24/01/2017) Modifica questo commento

«L'amore non ha regole... non esiste amore giusto o sbagliato... esiste l'ipocrisia di chi giudica e spesso sono i primi a non sapere cosa sia l'amore vero e profondo... quello che non conosce confini né catene, perché libero dal giudizio altrui e dalle malelingue... condivido questo testo forte e sentito che è una denuncia verso una società che accetta varie forme di soprusi e si scandalizza di fronte alle coppie di fatto, ai matrimoni fra persone di religione o razza diversa o fra due persone dello stesso sesso... poesia che fa riflettere.»
Club ScrivereRosanna Peruzzi (23/01/2017) Modifica questo commento

«Amori schedati, amanti aggiunti alla lista dei condannati. Puo' davvero l'amore rappresentare un pericolo per la morale corrente da essere discriminato? Un testo di giusta ribellione ad un modo di pensare sbagliato e repressivo. Il mio elogio all'autore.»
Club ScrivereAntonella Garzonio (23/01/2017) Modifica questo commento

«Sono completamente d'accordo con l'autore di questo testo. Poteva essere posto anche in ribellione perché il Poeta si ribella verso una società che "bolla" come peccaminose certe forme di amore. L'AMORE (quello vero) è sempre amore e non fa distinzione di età, sesso, religione, razza. Nonostante siamo nel 2017 la nostra società "perbenista" e ipocrita condanna l'amore e certe immagini e invece "chiude un occhio" sulla violenza che è (a mio parere) molto deleteria, al contrario dell'amore che è benefico e apporta pura energia.»
Club ScrivereSara Acireale (23/01/2017) Modifica questo commento

«Ci vuole sempre coraggio a parlare di situazioni simili – nel mondo siamo ancora molto indietro per accettare, trovando mille scuse che fanno solo soffrire chi è costretto a portare certi fardelli – se qualcosa esiste, vuol dire che ci deve essere e fa parte della nostra vita – perché mettere sempre uno zampino davanti, che divertimento c’è!»
Club ScrivereBerta Biagini (23/01/2017) Modifica questo commento

«"L'amor che move il sol e l'altre stelle" mi sembra che questo verso inquadri la totalità dell'amore. Il genere umano a volte discrimina, come hai brillantemente descritto in questi stupendi versi! Elogio!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (23/01/2017) Modifica questo commento

«Quando un sentimento è puro e sentito non si può catalogarlo... discriminare l'amore è reato... Dio stesso ci insegna ad amare e ad amarci e mai ha catalogato i sentimenti... la purezza di un amore non potrà mai portare al male ma anzi... una ribellione forte che condivido... i problemi sono altri... che si inizi a condannare lo stupratore o l'assassino... ma non chi ama...
''...Al sicuro dall'errore vorranno bestemmiare
l'orrore delle nostre carezze, che le vergini
accuseranno di malizia e di acre blasfemia
ove l'amore protetto traccia le vie sicure
verso mondi altari sacrificali...''...complimenti per l'efficacia nel verseggiare ...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (23/01/2017) Modifica questo commento

«L'amore è amore... solo questo e indipendentemente da...
Un testo bello, forte, complesso e assolutamente condiviso, pieno di ispirazione e verità.
Ottima anche la nota. Il mio elogio al bravo poeta.»
Club ScriverePagu (23/01/2017) Modifica questo commento

«l'amore quello vero non deve esser catalogato un sentimento puro non può esser condannato, discriminato amore é dare senza nulla volere in cambio e credo che Dio benedica l'amore che dà e nulla vuole ... bellissimi versi che toccano le corde del cuore bravo ed elogio al poeta»
Club Scriverecarla composto (23/01/2017) Modifica questo commento

«In ogni cuore esiste la purezza propria del vero amore. Come sempre incantata e colpita dai tuoi versi.»
Antonella17 (23/01/2017) Modifica questo commento

«Ho letto solo dopo la nota integrativa che spiega il motivo per il quale il bravo poeta abbia catalogato questa stupenda lirica in "sociale". Non bisogna mai sconsiderare infatti che l'amore è un espressione che ha un riverbero comunque sociale in qualsiasi sua manifestazione consueta o non tradizionale. Non solo agli occhi di Dio non c'è differenza ma anche di fronte all'animo umano, di fronte alla violenza di fronte alla famiglia di fronte al perbenismo falso e così via. Un testo magnificamente scritto nelle corde dell'autore e che fa riflettere. Da conservare, complimenti»
Luciano Capaldo (23/01/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Sociale
Discriminazioni
Supplica
Preghiera ad Allah
Cento, mille e uno (Borsellino, Falcone, Puglisi e altri...)

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it