4137 visitatori in 24 ore
 200 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I Rusteghi

"I Rusteghi" sono quattro cittadini veneziani del medesimo stato, della stessa fortuna e di ugual carattere: (leggi...)
€ 0,99


Merlino

Ascendenza

Riflessioni
Nonostante te ora sono un uomo libero
che lieto riprende le vestigia di un assente marinaio,
amante di una stella fuggente nell'eternità
del cielo, che nero di notti splendenti
porge il petto alle spade di angeli liberatori;
Cherubini di annunci velati di nostalgie
che accompagnano lo sposo
presso gli altari dove il sacrificio risuonò perenne.
A parte te, vivo l’amore
che nei tuoi occhi non ebbe mai dimora
per la rabbia che coltivasti incosciente.
Oltre te vivrò nel ricordo di te,
inventandomi storie di clown, fate
e gnomi canterini nelle notti immaginate
a quel capezzale sempre solitario.
E nonostante te ti amo,
dentro le tue segrete dove le catene
implorano libertà, e ti amerò
nei giardini d’inverno dove il freddo è bandito
dalle camelie figlie di quel cielo
dove gli infanti conobbero l’amore.



Merlino 23/07/2016 18:28| 4| 524

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«spesso ci si accorge che non serve attribuire colpe a chi colpevole non si può riconoscere. Vi sono persone che non sono capaci d'amare, e di questo non hanno alcuna colpa avendo, a loro volta, patito la mancanza di ciò che oggi non riconoscono neanche. L'amore non è un valore ma un sentimento che si riconosce se lo si è conosciuto e quindi fatto proprio. Se non si è mai conosciuto non lo si possiede... A parte quelle rare anime che lo hanno ricevuto in dono alla nascita... ma questa può essere una questione di fede.»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Un pensiero importante e che condivido. L'amore dovrebbe essere in tutti noi, sotto la nostra pelle, in tutti i passi che facciamo, ma, purtroppo, spesso non è così. Il poeta tratta un tema fondamentale grazie a una profonda analisi psicologica che illumina i versi di questa poesia particolare e realistica. I miei complimenti.»
Club ScriverePagu (24/07/2016) Modifica questo commento

«Non si può insegnare ad amare ma l'esempio è importante. L'amore è sempre vivo e presente nel cuore dell'essere umano... Rilevanza ha la famiglia in cui si nasce... senza dubbio chi cresce in un ambiente sereno dove regna l'amore ha più possibilità,una volte diventato adulto, di mettere in pratica solo atteggiamenti positivi... Ci sono comunque casi diversi... Non tutti riescono ad esprimere il proprio sentimento, non tutti riescono ad amare e questo dipende dal proprio modo di essere e dalla sensibilità di ognuno che varia da persona a persona... condivido comunque la nota dell'Autore che reputo una persona sensibile e profonda... La poesia parla da sola... una riflessione profonda e verseggiata con eleganza ed incisività...»
Club ScrivereGiacomo Scimonelli (24/07/2016) Modifica questo commento

«Una lirica che esprime le variabilità complesse dell'amore. Ognuno è il frutto delle proprie esperienze di vita che iniziano con i primi vagiti. Come ben evidenziato nella nota nel passato del nostro esistere vanno ricercati atteggiamenti e tendenze. Negli ultimi sei eleganti e incisivi versi si racchiude (l'ascendenza) e la potenza dell'amore. Ottima!»
Club ScrivereGiovanni Ghione (23/07/2016) Modifica questo commento

«Noi siamo il frutto di coloro che ci hanno messo al mondo, ma anche di coloro che ci hanno cresciuto o semplicemente amato. Esternare Amore non per tutti è naturale. Se si è conosciuto il calore di una famiglia viene più facile, è quasi un'eredità che si trasmette a livello genetico. Però devo dire che a volte, dare amore a colui che non ne ha avuto genera un vero e proprio miracolo... Si, perché si riesce a trasmettere un calore mai provato e con esso il piacere di donarlo agli altri, nonostante certi"vissuti difficili". Intensa introspezione.»
Triste (23/07/2016) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Riflessioni
Le luci di un natale che non verrà
La rotta e i bastimenti
Tempi bastardi
Trapassar sarà poi miele
Le piaghe (venditori di vuote parole)
La pletora di spine
Voglio volare
Ascendenza
Oratione
Profumo
Penelope aspetterà ancora
Trapassar sarà poi miele
Stigmate
Il mio piccolo angelo

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it